MICROFILLER XP®

“MICROFILLER®” è un compound in granulo a base di polietilene lineare (LLDPE) contenente Carbonato di Calcio rivestito di Acido Starico e finemente micronizzato (CaCO3). È quindi il risultato della ricerca dell'ingegneria mineraria associata alle nuove proprietà dei Polietileni Lineari. “MICROFILLER®” dopo anni di sperimentazioni è stato messo in commercio sia per aumentare i benefici economici degli utilizzatori sia per aumentare le caratteristiche meccaniche dei film e dei prodotti in polietilene estrusi. “MICROFILLER®” può essere aggiunto in percentuale fino al 30-40% alle materie prime PE-PP.

BENEFICI

Aggiungendo “MICROFILLER®” alle materie prime si possono avere i seguenti vantaggi:

  • Aumento di produzione dell'estrusore;
  • Migliore distribuzione in testa e in uscita filiera;
  • Aumento della stabilità di bolla;
  • Aumento della planaria del film in bobina, minor quantità di grinze e pieghe;
  • Aumento dell'adesione tra i vari strati nella coestrusione;
  • Aumento delle caratteristiche fisiche-meccaniche del film;
  • Aumento della facilità di saldatura;
  • Aumento della facilità di stampa;
  • Riduzione della pressione “Melt” - nell'estrusione di HDPE e LLDPE;
  • Riduzione dei consumi elettrici (A) nell'estrusione di HDPE e LLDPE;
  • Riduzione dell' impiego di coloranti “Masterbatch”;
  • Riduzione considerevole del costo della materia prima;
  • Proprietà “ Antiblocking ”;
  • Tiene pulito viti, teste e filiere da incrostazioni e depositi;

AUMENTO DELLA PRODUZIONE

I minerali sono buoni conduttori di calore, conducono calore circa 20 volte più velocemente dei polimeri. Quindi, aggiungendo “MICROFILLER®” nel processo di produzione si avrà un aumento della conduttività termica nel fuso “Melt” e nella bolla. In pratica, aggiungendo “MICROFILLER®” alla miscela base, si ha un più facile riscaldamento termico del materiale nell'estrusore e un più veloce raffreddamento della bolla; dunque un significante aumento della portata dell'estrusore , e aumento di velocità stiro - facilità di produzione.
Inoltre diminuzione dei consumi elettrici nella produzione di manufatti in HDPE e LLPDE grazie alla diminuzione degli AMPERE assorbiti dal motore principale dell'estrusore.

AUMENTO DELLE CARATTERISTICHE FISICHE-MECCANICHE DEL FILM

Aggiungendo dal 10% al 20% circa di “MICROFILLER®” si aumenta la forza d'impatto nei film di HD – LDPE (test di laboratorio “Dart Drop”). Si aumenta inoltre la forza allo strappo nei film di LD - HDPE (test di laboratorio “Elmendorf - Tear Resistance”). Nei film di LDPE e nei film di HDPE si mantengono inoltre eccellenti proprietà di allungamento (test di laboratorio “Tensile- Strenght”). Utilizzando “MICROFILLER®” si potranno quindi ridurre gli spessori, mantenendo in ogni caso buone qualità fisiche e meccaniche.

RIDUZIONE DEI COSTI DI MATERIA PRIMA

Molti produttori d' imballaggi utilizzano “MICROFILLER®” per i molti vantaggi “tecnici”, riducendo gli spessori del film e mantenendo le stesse caratteristiche fisiche del prodotto, soprattutto negli impieghi di imballi industriali Tuttavia il maggior beneficio “economico” è nella sostanziale diversità di prezzo tra il “MICROFILLER®” e tutte le altre resine di polietilene. Pertanto secondo la percentuale di “MICROFILLER®” utilizzata, la miscela base per la produzione dei film in polietilene avrà una sostanziale riduzione di costo. Inoltre, il film prodotto con “MICROFILLER®” appare opacizzato. Se si deve produrre un film bianco o colorato la percentuale di “Masterbatch” impiegato sarà inferiore al solito, riducendo anche i costi di colorazione.

IMBALLO

Sacchi di rafia PP + sacco interno di PE da 25kg (teme l'umidità; tenere in luogo asciutto).

» DOWNLOAD PDF

» MICROFILLER® XP
» MICROFILLER® XP1
» MICROFILLER® PE80
» MICROFILLER® PS